Categorie
News

OpenStack Manila: il cloud storage open source

Nell’Aprile del 2015 è stata lanciata l’ultima versione di OpenStack dal nome Kilo. Quest’ultima release della piattaforma cloud open source ha introdotto Manila, lo strumento che aggiunge il supporto per i file system condivisi in OpenStack.

Categorie
News

Virtualizzazione e storage: la sfida tra VMware e OpenStack

È ben risaputo che nell’ambito della virtualizzazione a far da padrone negli ultimi anni è stato VMware con il suo vSphere adottato nella maggior parte dei datacenter di tutto il mondo. Anche Microsoft Hyper-V ha fatto abbastanza bene, anche se in misura minore rispetto al suo diretto concorrente.

Categorie
News

OpenStack: Cisco acquista Piston Cloud e IBM BlueBox

Il consolidamento di OpenStack nel settore del cloud è oramai un dato di fatto. A confermarlo il mercato delle acquisizioni aziendali in continuo fermento. Pochi mesi fa EMC ha acquistato VirtuStream e CloudScaling, HP ha acquistato Eucalyptus e Cisco ha acquistato Metacloud. Ma non è finita qui. Poche ore fa Cisco ha annunciato l’intenzione di voler acquisire Piston Cloud mentre IBM sta acquisendo BlueBox.

Categorie
News

SUSE OpenStack Cloud sul cloud pubblico e privato

Suse, una delle distribuzioni Linux tra le più conosciute, non ha la stessa reputazione OpenStack dei suoi concorrenti Canonical, Red Hat e Mirantis, ma possiede una caratteristica che nessun altro ha: può essere eseguito sia sul cloud pubblico, sia su quello privato.

Categorie
News Uncategorized

OpenStack: lo stato di fatto al termine del Summit 2015

Da qualche giorno si è concluso l’OpenStack Summit 2015, la conferenza internazionale che si è tenuta a Vancouver e alla quale hanno partecipato circa 6000 persone e oltre 500 aziende che utilizzano la piattaforma di cloud computing open source. Sviluppatori, utenti e aziende hanno messo in risalto nuovi progetti e soluzioni già rodate che ruotano intorno al mondo di OpenStack. Al contrario di quanti sostenevano che il progetto di cloud computing stesse per eclissarsi, il Summit ha dimostrato che la piattaforma OpenStack sta crescendo e le aziende che ne fanno uso sono in continuo aumento.

Categorie
News

Nuovi servizi IBM per OpenStack

IBM è un’azienda dedita da diversi anni allo sviluppo del cloud computing. Volendo mantenere un ruolo da protagonista nel settore, Big Blue ha costruito nel tempo un ampio portfolio di servizi, software e infrastrutture cloud. Un ruolo fondamentale in questa strategia è stato giocato dall’intima collaborazione con OpenStack, la piattaforma cloud open source tra le più diffuse e utilizzate nel mercato attuale.

Categorie
News

Ansible vuole rendere semplice OpenStack

Ansible, l’azienda leader nei servizi di automazione enterprise, ha annunciato qualche ora fa una collaborazione con importanti partner, del calibro di HP, Cisco, CSC, Rackspace e tutta la comunità open source, per contribuire a rendere la gestione e l’implementazione di OpenStack molto più semplice.

Categorie
News

Tutte le novità di OpenStack Kilo

Pochi giorni fa la comunità di OpenStack ha rilasciato l’undicesima versione della piattaforma open source alla quale è stato assegnato il nome di Kilo. Si tratta di una nuova release che ha introdotto tante novità, tra le quali la nuova gestione API, il migliorato sistema di sicurezza per NFV e la prima versione completa del servizio bare-metal cloud.

Categorie
News

Citrix e OpenStack di nuovo insieme

Citrix, la multinazionale statunitense fornitrice di tecnologie per la virtualizzazione, ha annunciato di volersi unire ufficialmente alla OpenStack Foundation in qualità di sponsor aziendale. In realtà non si tratta della sua prima volta. Già in passato Citrix è stata alleata di OpenStack, ma nel 2012 ha scelto di rinunciare a questo impegno per potersi dedicare allo sviluppo di CloudStack, il progetto open source di Apache rivale principale di OpenStack.