Categorie
Uncategorized

Le novità di Google Container Engine e Container Registry

I container stanno cambiando il modo con cui le persone distribuiscono e gestiscono le applicazioni. Da pochi giorni è stata rilasciata la release in fase beta del Google Container Engine che permette di aver più controllo sui container. E’ anche disponibile il Google Container Registry che permette di archiviare e accedere in maniera facile al container da una repository privata.

Categorie
News

Google e i big data: il progressi dell’azienda americana

Le aziende producono sempre più dati e si aspettano di ottenere da essi informazioni preziose per il proprio business. I big data non sono più semplici documenti da conservare sfruttando un servizio di storage, ma diventano sempre più i veri protagonisti delle strategie aziendali. Dalla loro analisi scaturiscono infatti scelte di business fondamentali per la crescita imprenditoriale. Google questo lo sa perfettamente, avendolo testato sulla propria pelle, ed è per questo motivo che da diversi anni sviluppa soluzioni per la gestione dei big data utili non soltanto al proprio business, ma anche a quello delle imprese esterne, rivendendo le proprie tecnologie come servizi cloud.

Categorie
News

Servizi SQL: Google aggiunge Crate su Compute Engine

Google ha da poco reso disponibile in Google Compute Engine un altro servizio SQL chiamato Crate. Si tratta dell’ultimo di una serie di strumenti aggiunti dall’azienda di Mountain View negli ultimi mesi per rafforzare i servizi dedicati ai dati aziendali.

Categorie
News

Google Cloud aumenta i servizi big data

Google punta sempre più su servizi big data. A tal proposito qualche giorno fa ha annunciato una serie di aggiornamenti apportati alla piattaforma cloud. Ma a sottolineare ancor più la decisione di rafforzare i servizi e ampliare il proprio portfolio , è il lancio della versione beta di Google Cloud Dataflow.

Categorie
News

CloudFlare diventa Google Cloud Platform Partner

Qualche giorno fa l’azienda di Mountain View ha annunciato una partnership con CloudFlare, azienda leader nel settore delle soluzioni per la sicurezza e le prestazioni di Internet. CloudFlare diventa a tutti gli effetti un Google Cloud Platform Technology partner con il benestare degli utenti, che avranno l’opportunità di sperimentare l’integrazione tra i due mondi. Da una parte infatti, potranno beneficiare dalla potenza e della protezione dei sistemi CloudFlare, dall’altra della flessibilità e della scalabilità dell’infrastrutture di Google.

Categorie
News

Google verso il cloud ibrido per combattere Amazon

Google, il leader delle ricerche online, ha intenzione di prendere sempre più piede nel settore del cloud computing, rubando parte del mercato ai suoi diretti concorrenti.

Non vi è alcun dubbio che attualmente il leader del cloud computing sia Amazon AWS, sebbene anche Microsoft Azure occupi un’ottima posizione a riguardo. Google non vuole essere da meno e sembra stia cercando il modo per incrementare il business sulle nuvole. Un’impresa piuttosto ardua ma non impossibile per un’azienda che affonda le radici nel settore della ricerca online.

Categorie
News

CoreOS e Google insieme. Docker sarà la vittima?

CoreOs e Google hanno annunciato un nuovo progetto dal nome Tectonic. Si tratta di un programma in fase beta che si propone di offrire uno stack alternativo a tutte le imprese che desiderano gestire le proprie infrastrutture come le società di grandi dimensioni.

Tectonic si basa sulla tecnologia dei container, un concetto diffuso da tanto tempo su Linux e soprattutto cavallo di battaglia di Docker. Sul nostro sito abbiamo dedicato più post a questa nuova tecnologia, che si propone di sostituire la virtualizzazione apportando notevoli vantaggi rispetto alle macchine virtuali. A tal proposito, molte sono state le grandi aziende che hanno scelto di affidarsi a Docker, tanto da poter pensare che questo rappresenti una vera minaccia per tutte le società che basano il loro business sulla tecnica della virtualizzazione (vedi ad esempio VMware).

Categorie
Articoli

Confronto cloud: Amazon, Google e Azure testa a testa

Un interessante articolo comparso sul blog di CloudAcademy mette a nudo tutti i servizi di cloud computing offerti da Amazon AWS, Google Compute Engine e Microsoft Azure, in un confronto testa a testa che denota alcune differenze fra i provider

Categorie
News

Google Nearline, cloud storage IaaS di Mountain View

Nonostante i disservizi, Mountain View non sembra volersi fermare nella battaglia contro il gigante Amazon AWS e propone ora in beta un nuovo servizio di cloud storage a lungo termine, chiamato Google Nearline