Categorie
Articoli

OpenStack Trove, 5 vantaggi per il DB nel cloud privato

Le aziende moderne di ogni dimensione chiedono alle tecnologie IT alcune doti fondamentali, come la fornitura di servizi migliori, più agili e a costi operativi inferiori, garantendo la completa invulnerabilità assoluta alle violazioni di sicurezza. Ed è in un contesto di tale complessità che si muove un servizio di DBaaS (DataBase as a Service) come OpenStack Trove

Categorie
Articoli

Ripensare al cloud pubblico come unica alternativa cloud

Per il 99.999 percento delle imprese che costruiscono la propria nuvola, la scelta di questo modello non è altro che in realtà una decisione per restare comunque ancorati alle vecchie abitudini, pur abbracciando un modello operativo suggerito come efficiente e positivo dai trend IT del momento

Categorie
News

Red Hat, 2015 fra le novità per cloud e virtualizzazione

Red Hat ha iniziato il 2015 con il turbo, annunciando diverse novità e diversi risultati positivi che dimostrano come l’azienda goda di buona fama e, soprattutto, della stabilità necessaria per procedere all’evoluzione dei progetti in corso e al lancio di nuove iniziative e prodotti per il cloud e il mondo Linux Enterprise

Categorie
News

Cloud privato il più gettonato, ma l’ibrido è il futuro

Più volte su queste pagine ci siamo occupati del cloud privato e di quello ibrido. In merito al cloud privato, avevamo già valutato alcune statistiche di Canonical, che guardavano alla nuvola privata come alla scelta prevalente da parte delle aziende. Sul cloud ibrido, invece, ci siamo sempre concentrati guardando alle partnership dei colossi IT e alle opportunità offerte alle PMI. Che il cloud privato fosse quindi l’attualità e quello ibrido fosse il futuro era già di per sé abbastanza chiaro, ma a confermare ulteriormente le tendenze, giunge una ricerca condotta da IDG Connect per conto di Oracle in ambito EMEA

Categorie
News

Cloud privato come scelta cloud prevalente. Parola di Canonical

Cosa accade quando Canonical intervita circa 3000 utenti cloud con server basati su Ubuntu e chiede quale tipologia di nuvola vedono nel futuro della propria azienda? I termini cloud privato e cloud ibrido sono quelli più gettonati

Categorie
News

Rackspace offre il cloud privato con la partnership di VMware

Che Rackspace abbia bisogno di diversificare la propria attività e di evitare di concentrarsi solo su Openstack è ormai chiaro a molti, soprattutto dopo l’avanzata del cloud computing di IBM a seguito dell’acquisizione di SoftLayer avvenuta nel 2013. E forse la decisione di offrire ai propri clienti un cloud privato in collaborazione con VMware è segno di questa esigenza di distinzione, che potrebbe valerle una maggiore credibilità fra le nuvole