Query Hadoop veloci, ecco che arriva Drill

Drill è l'equivalente Open Source di Dremel, strumento big data usato da Google

In un periodo informatico in cui si stanno affermando i big data esiste una domanda sempre maggiore per modalità veloci di analisi di questi grandi archivi gestiti da Hadoop, preferibilmente svolte in maniera interattiva. Proprio ora l’Apache Foundation sta sviluppando una versione open source di Dremel – il tool che Google usa per per compiere analisi veloci dei dati – per portarlo ad una maggior diffusione. Lo strumento proposto in versione aperta si chiama Drill ed i documenti dell’Apache Foundation lo descrivono come un sistema distribuito per l’analisi interattiva di data set in larga scala.

Allo stato attuale MapReduce è usato tipicamente per eseguire analisi batch su dati Hadoop, cosa buona e giusta finché non si vogliano risultati più veloci o non si voglia ridefinire le proprie query al volo. Se vogliamo fare una o entrambe le cose abbiamo bisogno di un altro tool, e Drill potrebbe essere quindi una soluzione a questo problema. Google ha inventato Dremel come uno strumento per permettere di scannerizzare diversi petabyte di dati in pochi secondi, per rispendere a query precise e presumibilmente potenziare visualizzazioni che siano coerenti. Dice Tomer Shiran, direttore di product management di MapR, una delle forze guida dietro questo nuovo progetto (Fonte GigaOM):

“Drill è complementare a MapReduce. Essendoci già migliaia di ingegneri a Google che usano Dremel con MapReduce, ci saranno sicuramente parecchie persone ad usare prossimamente Drill con MapReduce”.

L’obiettivo iniziale del progetto Apache è quello di stabilire API comuni e di escogitare un’architettura che sia giaciglio comune per molte sorgenti dati, formati dati e linguaggi di query. I primi committenti del progetto contemplano diversi utilizzatori di tecnologie MapR, quali il precedentemente citato Shiran, Jason Frantz, Ted Dunning, MC Srivas, Keys Botzum, and Gera Shegalov. Shiran ha affermato che prevede un aumento nel numero di contributori, inclusi rappresentanti di compagnie di e-commerce oltre a concorrenti stessi di MapR, in quanto le persone vedendo cosa Google riesce a fare con Dremel vogliono ottenere anche loro queste capacità.

Drill potrà lavorare con Hive, Pig e Cascading, sistemi che compilano richieste di linguaggi ad alto livello in lavori MapReduce, rendendoli inoltre più veloci. “Wensel (l’autore di Cascading) è veramente eccitato riguardo a Drill”, ha affermato Shiran. Qui potete qualche risorsa riguardante il progetto.

объявления насоздание сайтов поддержка продвижениепрограмма для зломать страница вконтакте скачать бесплатновзломать архив онлайнкредитка отп банка отзывыbedava slot oyunlar?bedava casino slotкредитная карта ренессанс процентная ставкавосхождение на килиманджаро по маршруту ширанациональный парк африки кратер нгороalteza climbingзаявление на получение кредита в сбербанкесафари в танзании килиманджаро сафари занзибарPune escortsсубсидии на оплату коммунальных услугпосуда оптомпродвижение сайта отелябесплатный скрипт онлайн консультантаконвектор для частного домаважная темаmacbook air 11 case rednuisettes pas cheresкак готовить плов с говядинойзащитный чехол для iphone 4banc de binary uk contact

Facci sapere cosa ne pensi!