Categorie
News

Quando anche il cloud storage diventa peer-to-peer

Non se ne parla molto, ma nell’universo cloud storage esistono anche compagnie che favoriscono il cloud storage in peer-to-peer, ovvero ogni utente di un servizio può contribuire a mettere a disposizione in rete il proprio hard disk tramite un apposito servizio di scambio. Un fornitore di questo tipo di servizio è Symform, che ha annunciato proprio ieri la sua offerta di capacità illimitata online di storage per i clienti che pagheranno contribuendo con capacità disco locale invece che con pagamento monetario. Symform usa una strategia di crowdsourcing per creare un pool virtuale di capacità attraverso l’uso di tecnologia peer-to-peer.

Nel 2009 quando Symform lanciò il suo servizio Cooperative Storage Cloud, questo era venduto principalmente a dei reseller che pagavano 15 dollari al mese per capacità illimitata e potevano poi offrire quel pool di capacità ad altri clienti come un servizio di backup disaster recovery.

Architettura del servizio Symform

Il nuovo modello di cloud storage di Symform è diretto ai piccoli uffici e agli utenti casalinghi oltre che alle PMI. La richiesta è che le aziende contribuiscano alla propria capacità di storage ad un rapporto 2:1 per ricevere il servizio. Questo significa che un utente deve contribuire con 2GB di spazio per ogni Gigabyte usato. Sembra un modello di offerta abbastanza assurdo, se non si pensa che in scala acquistare un dispositivo di storage a parità di capacità ci costa molto meno che mantenerne uno attivo nel cloud per periodi lunghi, quindi se abbiamo capacità di storage disponibile e però abbiamo bisogno di backup cloud la soluzione proposta da Symform è interessante, anche se la vedo dura con le polizze di sicurezza.

Gli utenti possono anche semplicemente pagare per la capacità richiesta attraverso tre piani diversi di livello di servizio, ovvero:

– il piano professional che costa 14.99 dollari al mese per 300 GB di capacità con supporto telefonico;
– il piano business che costa 49,99 dollari al mese per 1TB di capacità fino a due utenti, con supporto telefonico prioritario e supporto via email;
– Il piano premier che costa 199,99 dollari per 4TB di capacità fino a cinque utenti con supporto mail e telefono di 24 ore sette giorni a settimana.

Questi piani tariffari possono essere applicati anche a utenti che scelgono di contribuire alla capacità di storage invece che pagare, per esempio il piano Premier richiede agli utenti di contribuire con almeno 4TB di capacità.
Alternativamente i clienti possono pagare 15 centesimi per gigabyte al mese per il servizio di backup cloud di Symform. Quindi se ad esempio state contribuendo già con 1TB di capacità e state usando più di 500 GB dal pool di Symform vi vengono addebitati 15 centesimi di dollaro per ogni gigabyte al di sopra dei 500.

roulette spel drank

продвижение сайтов ростова-на-дону

site

программа для накрутки сердечек в вк программа для накрутки сердечек в вк

вк анонимайзер с видеовзлом архива бесплатноприватбанк кредитка как получитьbedava slot oyunlarmer?t crystal coveденьги в долг под расписку в липецкедам деньги в долг в борисовесафари турыпутевки в турцию в маепутешествие в танзанию обсудитькак подготовитьс¤ к восхождени¤ в горыonline sketchдешевые туры из харьковаиталия флоренция путевки ценыуголовная ответственность несовершеннолетних в украинерадиаторы отопления вертикальные купитьдом быстровозводимый ценыаскариды симптомы лечениеcar cover jaguar f typeoptimization seocar coverGSM-камеракупить недвижимость old cutler bay

Lascia un commento