Prendete carta e penna: le capacità richieste ai professionisti nell’era del cloud computing

Sei tipi di competenze da acquisire per mantenersi aggiornati dal punto di vista professionale agli ultimi cambiamenti dettati dallo spostamento verso i modelli di cloud computing.

Un recente studio di Microsoft prevede che circa 14 milioni di nuovi lavori saranno creati in tutto il mondo entro il 2015 come risultato della crescente adozione del cloud computing. Che si creda a questo numero o meno non c’è dubbio che il cloud stia completamente riformando i dipartimenti IT rispetto a come sono tradizionalmente concepiti

Nonostante il cloud computing prometta di stimolare ulteriorment il mercato del lavoro, potrebbe essere un guastafeste per la vostra negoziabilità come professionisti dell’informatica, in quanto potreste presto scoprire che le vostre competenze acquisite non sono più richieste nel mercato del lavoro informatico. Secondo Jeff Kaplan, fondatore e managing director di THINK strategies, infatti le competenze richieste oggi nel mercato del lavoro stanno cambiando radicalmente rispetto alle figure professionali richieste in passato. Kaplan suggerisce sei tipi di competenze da acquisire per mantenersi aggiornati dal punto di vista professionale agli ultimi cambiamenti dettati dallo spostamento verso i modelli di cloud computing.

1. Affinare le abilità di valutazione.

Il primo passo da compiere è identificare il giusto fornitore di cloud computing. Sembra uno scherzo, ma si tratta di un compito che impone una precisa valutazione di prodotti e servizi dei vari fornitori. Mentre nel vecchio mondo dell’informatica i professionisti del campo erano quelle persone che sviluppavano la tecnologia e la rendevano operativa per l’ambiente di lavoro in cui lavoravano, nel mondo odierno devono saper valutare servizi di terzi per determinare se questi sono utili al business della propria compagnia.

2. Agire come un integratore di sistemi.

Servirsi del cloud non vuole dire però che non si debba saper manipolare l’ambiente interno dell’azienda. Molte organizzazioni hanno sistemi legacy e software già installati all’interno dell’azienda, di conseguenza gli esperti IT saranno ancora arruolati per vedere come queste nuove risorse cloud possano essere integrate con questi sistemi esistenti, software, e sorgenti di dati. Sapere come integrare le nuove capacità del cloud con le risorse esistenti ed essere in grado di muovere i dati sono competenze preziosissime nel panorama cloud odierno, secondo Kaplan.

3. Pensare come un CEO.

La popolarità del cloud computing non riguarda solo l’implementazione di una tecnologia trendy, ma si tratta di una forte reazione allo stereotipo tipico che vede i professionisti dell’IT come gente con scarso acume per gli affari ed il business. Il cloud rappresenta quindi non solo una tecnologia, ma anche un ponte tra l’ambito IT e quello più gestionale che adatta l’IT ai bisogni di business.

4. Ottenere certificazioni.

Blog, siti web, e giornali divulgativi possono insegnare un sacco di cose riguardanti vantaggi e svantaggi del cloud computing. Ma se si è ancora confusi Kaplan dice che esistono ormai un numero sempre crescente di corsi di certificazione erogati dalle compagnie cloud, Amazon, Rackspace, Google e Salesforce. Le novità riguardano anche tutta una terminologia di nuova generazione (della quale cloudtalk si occuperà in maniera approfondita prossimamente), nata nel momento in cui molte applicazioni si sono spostate nel web.

5. Studiare per diventare fornitori di cloud per la propria azienda

I professionisti IT delle aziende più grandi potrebbero ricevere l’ordine di ristrutturare o riprogettare i propri data center per emulare le best practice dei leader del cloud.

6. Considerarsi un internal service provider.

Poiché gli ambienti cloud spesso poggiano su un’architettura performance-based, Kaplan afferma che i professionisti capaci di tracciare e distribuire risorse cloud saranno molto richiesti: capacità di monitoraggio e management sono necessarie per misurare ogni parametro del servizio e tariffarlo in base alle performance. Sapere come tenere traccia di tutte le informazioni è un punto chiave per erogare un servizio cloud.

Free online gameкарта кредитная без справокинжектор для point blank скачатьвзломать почтовый ящик онлайнкредитная карта отп кредитslot oyunslot oyunuальфа банк новосибирск кредитная карта 100 днейтур в танзанию из тюменимай тур отзывытуры в мае в таиландотдых в мае в таиландедавали деньги в долг под процентыtranslate from russianаксессуары для ванной золотомагазин кухонной посудыкак сделать визитку самомуэдвардс гуглМототерра лохотронбиорезонансная терапия диагностикапоиск тура во вьетнамachat vibromasseurукладка штучного паркета цена за м2автомобильный видеорегистратор отзывыкупить дом Venetian Islands

Facci sapere cosa ne pensi!