HP unisce Microsoft nella sua offerta private cloud

HP ha annunciato la scorsa settimana che sta espandendo il suo Converged Cloud unendolo con soluzioni Microsoft per migliorare la sua offerta private cloud

HP ha annunciato la scorsa settimana che sta espandendo il suo Converged Cloud unendolo con soluzioni Microsoft per migliorare la sua offerta private cloud. L’iniziativa congiunta a lungo termine include soluzioni ottimizzate e pre-integrate ed architetture di riferimento. HP CloudSystem ottimizzato per Microsoft è offerto con HP Converged Infrastructure, la gestione del cloud da HP, Windows Server 2012 e Microsoft System 2012 SP1.

Questa notizia arriva in un momento in cui molti provider di web hosting hanno lanciato nuovi servizi di hosting questa settimana basati su Windows Server 2012. Per razionalizzare l’esperienza di gestione HP CloudSystem include l’interoperabilità tra HP Insight Management e Microsoft System Center. Questo significa che i consumatori possono usare System Center per distribuire, monitorare e aggiornare l’infrastruttura HP senza fare la spola tra le due console.

Stando al comunicato stampa HP e Microsoft hanno anche pianificato investimenti significativi per programmi futuri di partnership nel cloud. Il finanziamento supporterà incentivi, marketing, generazione della domanda, training per le vendite e distribuzione dell’HP Departmental Private Cloud, che combina l’infrastruttura di HP con migrazione live “shared nothing”, replica Hyper-V e le altre capacità di Windows Server 2012. HP e Microsoft sono partner da lungo tempo ed offrono soluzioni congiunte private cloud già da tempo, ma con questo nuovo accordo hanno accolto le nuove caratteristiche introdotte da Windows Server 2012, che si focalizza sulla virtualizzazione di server e storage.

“Le soluzioni HP Converged Cloud con Windows Server 2012 danno ai clienti un percorso chiaro per andare oltre la virtualizzazione e accelerare il loro percorso nel cloud”, ha detto Michael Park, vice presidente di Windows Server Marketing, Microsoft. “Con questo accordo sul private cloud e con più di 30 anni di cooperazione comprovata, HP e Microsoft si impegnano ad aiutare i clienti a guidare il successo per le loro organizzazioni grazie ai benefici del cloud”.

Secondo un report rilasciato da Redmond Channel Partner, il lato hardware dell’offerta private cloud di HP è costituito da server HP ProLiant, con storage composto da sistemi HP 3PAR, che eseguono Windows Server 2012 con tecnologia di trasferimento dati offloaded. ODX è una tecnologia di trasferimento dati sviluppata da Microsoft che riduce i tempi di CPU durante lunghe operazioni di copia dei dati.

online mobiescorts abudhabiкак взломать пользователя в одноклассниках без программвзломать вай фай на андроидеполучить кредит онлайн приватбанкcasino oyunu oynacasinooyunlariзаявка на кредитную карту банка онлайнбанк михайловский кредитная карта эльдорадовосхождение килиманджаро веснаописание маршрута умбве на килиманджароденьги в долг от частного лица калугадам деньги в долг под проценты днепропетровскfor gig caricature nyсоздание приложений для iphoneюридическое обслуживание фирмыmultilingual translationуправление репутациейэлитная сантехника в санкт петербургепиедонефритtanzania exchange ratewhat are the social media sitesТашкент шлифовка ремонт паркетаgopro hero 3 silverкупить гаджеты в москве

Facci sapere cosa ne pensi!