Categorie
News

Facebook, il suo impianto di raffreddamento a massima efficienza

Com’è possibile migliorare le prestazioni di un sistema che può mantenere i suoi server refrigerati usando solo aria fresca, avendo all’esterno una giornata con 39 gradi di temperatura? Se siete il team data center di Facebook, continuate a rifinire il vostro design, a cercare ogni opportunità di ottimizzare ulteriormente i vostri sistemi. Facebook sta apportando cambiamenti in una fase del suo ciclo di raffreddamento dell’aria che gestisce l’umidità e la rimozione del calore. Nel primo edificio del suo campus in North Carolina, Facebook ha usato un sistema di nebulizzazione, con ugelli di piccole dimensioni collegati a tubature dell’acqua che spruzzavano una nebbia sottile lungo la via di fuga dell’aria, raffreddando l’aria ed aggiungendo umidità.

Questo ha aiutato lo stabilimento Rutherford County a mantenere un’efficienza estrema durante un’estate estremamente calda in cui le temperature sfioravano i 40 gradi, registrando una Power Usage Effectiveness di 1.07, legata al solo raffreddamento ad acqua. Nel secondo data center del campus, Facebook ha messo un sistema di raffreddamento evaporativo con materiali adiabatici. L’acqua calda entra attraverso questi materiali, e viene smorzata da un piccolo flusso d’acqua che entra in cima e fluisce sotto la membrana. L’aria è raffreddata quando passa attraverso il materiale bagnato.

Facebook ha comunicato questo nuovo approccio all’inizio di quest’anno, ed ha permesso di visitare il suo campus e i suoi due data center, illustrando le differenze tra i sistemi vecchi e quelli nuovi. Nel suo primo data center di Prineville Facebook ha un’intera stanza dedicata all’osmosi inversa, un processo naturale che separa piccole particelle ed impurità dall’acqua. Il materiale serve un processo simile, consentendo a Facebook di risparmiare costi di costruzione.

Il design di data center di Facebook usa una struttura two-tier, che separa i server e l’infrastruttura di raffreddamento e consente il massimo utilizzo di spazio per i server. Facebook usa la metà superiore dello stabilimento per gestire la fonte di raffreddamento, in modo l’aria fredda entri nella stanza dei server da sopra, sfruttando la naturale tendenza dell’aria fredda di cadere e per l’aria calda di salire, che elimina la necessità di usare la pressione dell’aria per forzare l’aria fredda attraverso un piano rialzato.

L’aria entra nello stabilimento attraverso una griglia nell’attico del secondo piano, con le feritoie a regolare il volume d’aria. L’aria passa attraverso una mixing room, in cui l’aria fredda può essere miscelata con il calore esausto dei server per regolare la temperatura. L’aria fredda poi passa attraverso una serie di filtri d’aria ed attraverso il mezzo evaporativo, continua attraverso un altro filtro per assorbire l’umidità, e poi attraverso una ventola a muro che spinge l’aria attraverso apertura nel pavimento che servono come un condotto dell’aria che conduce alla zona dei server.

 

mikä on paras netticasino

микрозаймы mili отзывы

dota-v.ruтинькофф кредитная карта как закрытьkombohacker 4 ghost код активациивзломать пользователя в одноклассникахкак заблокировать кредитную карту втб 24golden riviera casinogolden riviera online casinoальфа банк кредитные карты тарифысафари тур танзани¤деньги в кредит в самаревзять кредит на киви кошелекбизнес в кредит без первоначального взносатурци¤ в мае туры ценытовары для дома стоимостьприложения под iosколлекция аксессуаров для ваннойитальянские магазины в москвеанализ продвижения сайтапроизводство быстровозводимых домовпродвижение сайта в яндекс самостоятельнопроект каркасного дома баварияspeling checkкупить акустическую систему б усоздание интернет магазинов киевреставрация и ремонт паркета

Lascia un commento