AWS Educate: Amazon offre formazione gratuita

Amazon AWS la annunciato il progetto AWS Educate, uno strumento per la formazione gratuita di studenti, educatori e istituzioni. Tanti i servizi offerti

AWS Educate: Amazon offre formazione gratuita

Qualche giorno fa Amazon ha annunciato lo sviluppo del programma AWS Educate che avrà la funzione di insegnare gratuitamente le tecniche di cloud a studenti, educatori ed enti autorizzati.  Gli utenti appartenenti a queste categorie potranno usufruire di crediti gratuiti per la formazione su una vasta gamma di servizi. Ad esempio studenti ed educatori potranno apprendere tecniche su Amazon Elastic Cloud Compute, Simple Storage Service, Relational Database Service, CloudFront, DynamoDB, Elastic MapReduce, Redshift e Glacier. Ulteriori crediti saranno disponibili anche per gli iscritti appartenenti alle istituzioni.

Il programma AWS Educate include anche l’accesso ai corsi AWS Essentials e ai laboratori self-placed per gli educatori. Inoltre sono previsti forum di collaborazione, materiale informativo e contenuti educativi su AWS di ogni sorta, come webinar, video didattici, lezioni e customer case studies.

Perché Amazon ha scelto di sviluppare AWS Educate?

AWS Educate è uno strumento che ha stato accolto con grande entusiasmo dalla rete e soprattutto dagli studenti. Teresa Carlson, vice presidente settore pubblico AWS, ha affermato che AWS Educate è stato sviluppato per aiutare gli studenti ad imparare la tecnologia cloud fattivamente in aula ed ha dichiarato che Amazon “è lieta di poter offrire formazione sui servizi AWS a educatori, studenti e istituzioni in tutto il mondo”.

Il cloud computing è in continua crescita e vengono offerte sempre più opportunità lavorative in tale ambito. Recentemente il rapporto IT Skills & Salary report ha evidenziato come le competenze cloud, e in particolare le certificazioni su Amazon AWS, siano sempre più richieste e soprattutto ben pagate. Ecco perché molti professori hanno scelto di portare l’apprendimento di AWS in aula, nella speranza che il curriculum scolastico possa arricchirsi di competenze sul cloud computing.

Majd Sakr, professore di Scienze Informatiche presso la Carnegie Mellon University, ha recentemente affermato che “tre anni fa, ho iniziato a incorporare servizi AWS nei miei corsi di cloud computing. Le risorse cloud AWS hanno permesso ai miei studenti di sviluppare soluzioni ai problemi reali che potrebbero affrontare nel corso della loro carriera”. Uno dei tanti progetti promossi in aula dal prof. Sakr riguarda Twitter e coinvolge più studenti. In particolare viene assegnato ad ogni studente 1.2 TB di dati Twitter e gli viene richiesto di progettare un servizio web di query sui tweet, soddisfando requisiti di correttezza, budget e throughput.

Amazon ha scelto, quindi, di sviluppare questo servizio di formazione gratuita proprio per incentivare la conoscenza e l’utilizzo degli strumenti di cloud computing tra i nuovi giovani, che rappresenteranno la classe IT nell’immediato futuro.срочно нужны деньги в долг 1000000экскурси¤ на килиманджаро стоимостьпарк нгоронгороденьги в долг 20000бизнес план кредитного кооператива образецпутевки на кипр в маепиар продвижение сайта yandexпосольство польши в украине харьков официальный сайткерамическая сковорода купить россияраскрутка сайта на гуглестатистика запросов гуглдом под ключ новгородраскрутка сайта по трафикупродвижение сайтовраскрутка сайтовмедицинская справка 086-овидеорегистратор цена на Москвакупить литые диски реплика