Categorie
News

Amazon e Nasdaq insieme per il nuovo servizio cloud finanziario

Nasdaq OMX sta offrendo un nuovo servizio di cloud computing per archiviare e analizzare dati di trading finanziario, servizio costruito avendo come fondamenta il cloud di Amazon Web Services. Il servizio dal nome FinQloud è completo di un prodotto di conservazione dei dati regolatori chiamato Regulatory Records Retention, o R3, ed è dotato di uno strumento di analisi on demand per dati di trading finanziario chiamato Self-Service Reporting, o SSR. FinQloud rappresenta un’altra dimostrazione di forza di Amazon Web Services, provando che la compagnia è pronta per i carichi computazionali più difficili e la collaborazione con Nasdaq potrebbe suggerire altre partnership di questo genere nei prossimi tempi.

Recita il comunicato stampa di Nasdaq che annuncia il servizio:

“La piattaforma combina un’infrastruttura cloud sicura, flessibile ed efficiente, con l’esperienza NASDQ OMX nel fornire tecnologia e servizi di consulenza a coloro che operano all’interno di un framework regolatorio globale complesso. FinQloud potrebbe essere usato da una buona varietà di compagnie di servizi finanziari che gestiscano i dati non solo dal NASDAQ OMX ma anche da un qualsiasi altro numero di sorgenti”.

Per soddisfare i requisiti di conformità particolarmente stringenti tutte le connessioni dati di FinQloud passeranno attraverso un sistema di crittografia ospitato in un data center Nasdaq, prima di prendere la propria strada verso l’infrastruttura Amazon, e l’uso di R3 sarà contingente sui client mostrando la documentazione appropriata per soddisfare i requisiti regolatori.

FinQloud non è però da considerare come un’incursione solitaria dei servizi finanziari nel public cloud. Nel 2011 il New York Stock Exchange ha creato una piattaforma cloud chiamata Capital Markets Community Platform che si focalizza sul velocizzare l’accesso ai dati di trading dai mercati di tutto il mondo. Per anni le compagnie di Wall Street hanno tratto vantaggio dall’accesso cloud immediato a server on demand per eseguire analisi di rischio intensive.

Un’alleanza forte come quella che sembra essere nata tra AWS e Nasdaq potrebbe aiutare i provider cloud a stabilire degli appigli in mercati pieni di prospettive di guadagno quali quelli dei servizi finanziari, senza richiedergli di allontanarsi troppo dalla loro natura general-purpose. Si tratta semplicemente di suddividersi i compiti e le aree di pertinenza: i provider cloud forniscono l’infrastruttura, ed un agente di mercato offre l’esperienza nel settore e la sua profonda conoscenza dei requisiti di conformità.

high escorts in dubai

продвижение seo

wow-vzlomshikfor mobiпросмотр гостей вконтакте 2014программа для накрутки подписчиков вк скачать бесплатнокредитные карты без справок о работеbedava casino slotslots oynaденьги в долг одесса срочноморской отдых в маенациональные парки африки килиманджаропутевки на май 2015альтезза килиманджарозаповедник нгоро нгороfrench to english translatorВанная комната аксессуары фотоболгария из харькова лето 2015определить тицпроверка сайта в поисковых системахканадские домаизлучения мобильных телефоновпроектирование отопления в коттеджепоисковый анализ сайтапродажа fiatпродвижения сайтов в топ яндекса и googleмикрофон usb для компьютера

Lascia un commento