Facebook apre il proprio store ufficiale: arriva App Center

Facebook ha annunciato l’arrivo di App Center nelle prossime settimane, la nuova soluzione marchiata Menlo Park, che diventerà il nuovo store per applicazioni desktop e mobile gestito dalla compagnia di Zuckerberg.

La particolarità di questo store è l’integrazione completa con tutti i sistemi operativi, infatti le applicazioni potranno essere installate ovunque ed in particolare su Linux, su Windows, su un iPhone, su un Mac, su Android… insomma ovunque ci sia un processore in grado di fare dei calcoli. Anzi addirittura iOS e Android vedranno, nelle prossime versioni di sistema operativo, AppCenter tra le app ufficiali rilasciate alla vendita, con tanto di integrazione con AppStore e GooglePlay, invece gli utenti di altri sistemi operativi potranno accedervi solo tramite browser.

Come per gli altri maggiori store ogni applicazione avrà una pagina dedicata, con relativa descrizione e screenshot fotografici, il tutto corredato dai commenti degli utenti che permettono di creare una graduatoria di gradimento. Ovviamente anche qui i guadagni degli sviluppatori verrano dalla vendita delle singole applicazioni, vendute ai prezzi di normali applicazioni mobile. Tutte le applicazioni devono essere sviluppate e caratterizzate essenzialmente da elementi in chiave social, questo significherà nuove opportunità per sviluppatori ed utenti, ma soprattutto per quelle aziende che hanno già usato il tool di sponsorizzazione del proprio brand su Facebook.

AppCenter non vuole però essere un concorrente degli store attuali, ma essere un modo per completarli fornendo ad essi maggiore traffico. Infatti in molti casi AppCenter rimanderà agli store ufficiali e rappresenterà il centro gravitazionale delle applicazioni realizzate in HTML5. In conclusione Facebook intende collocarsi in una posizione ad essi complementare, cercando di ritagliarsi il proprio spazio laddove al momento non esiste alcun nome in grado di fare la voce grossa.

Lascia un Commento