Cloud computing Alibaba: strategie per il futuro

Aliyun, l'azienda braccio destro per il cloud computing di Alibaba, è pronta per esplorare mercati oltremare, forte del successo ottenuto in Cina e non solo

Cloud computing Alibaba: strategie per il futuro

Recentemente Alizila, il sito di news per e-commerce appartenente al Gruppo Alibaba, ha intervistato Simon Hu, il presidente di Aliyun, l’azienda braccio destro per il cloud computing della nota compagnia cinese attiva nel settore del commercio elettronico e dei servizi cloud.

Simon Hu in Cina rappresenta il pioniere dei servizi Internet. La sua carriera ha avuto inizio come banchiere e nel 2005 è entrato a far parte di Ali Finance, una società rivoluzionaria che ha aiutato milioni di piccole e medie imprese attive nel settore dell’e-commerce, sostenendole attraverso un sistema di credito condiviso basato sulla tecnologia dei big data.  Dopo pochi mesi è diventato Direttore Rischi per Ant Financial Services Group, una società di servizi finanziari online affiliata ad Alibaba. Nel 2014 è stato nominato presidente di Aliyun. Una carriera dunque di tutto rispetto, che lo pone tra i principali esperti del connubio tra cloud computing e servizi finanziari.

Secondo Simon Hu il cloud computing rappresenta uno strumento vitale per le aziende di qualsiasi settore. L’evoluzione delle infrastrutture Internet ha permesso alle imprese di raccogliere notevoli quantità di dati, ma questi si rivelano informazioni di poco conto se non possono essere analizzati, organizzati, condivisi e confrontati. Ecco perché il cloud assume un valore importante in qualsiasi ambito.

La strategia del cloud computing di Alibaba per il 2015

Alla domanda quale sarà la strategia di Aliyun per il 2015, Simon Hu sembra avere le idee molto chiare. L’operato futuro dell’azienda braccio destro di Alibaba si concentrerà su due strategie di mercato.

La prima riguarderà lo sviluppo di due iniziative denominate Internet Plus e Founder Plus. Attraverso Internet Plus, Aliyun aiuterà le aziende appartenenti a settori come finanza, energia, sanità e istruzione, a trasformare la loro infrastruttura informatica utilizzando le moderne tecnologie di cloud computing, in grado di far risparmiare sulle spese di funzionamento e offrire servizi plus per la gestione dei big data.  Founder Plus è invece un programma a sostegno delle PMI che è stato creato a Aliyun in collaborazione con imprese, istituti di ricerca, incubatori, eccetera. Questo programma prevedere un aiuto finanziario alle nuove imprese, spazi per uffici, agevolazioni fiscali, servizi di marketing e così via. Inoltre ad ogni fondatore, saranno erogati dai 4800 ai 64000 dollari di risorse cloud-based, nonché formazione gratuita.

La seconda strategia riguarda, invece, la globalizzazione. L’azienda di cloud computing di Alibaba crede fortemente nei propri prodotti e servizi ed ha tutta l’intenzione di proporre le proprie soluzioni non soltanto in Cina ma anche oltremare. Questo approccio consentirebbe alle aziende cinesi di affermarsi sempre più in un mercato a scala globale, e alle aziende straniere di insediarsi all’interno del mercato cinese. L’apertura del datacenter nella Silicon Valley ha consentito non a caso alle aziende cinesi, il cui business si basa su Internet, di espandere la propria attività in Nord America. Simon Hu fa presente l’intenzione di aprire altri centri anche in Europa, Giappone, Sud-Est asiatico e Medio Oriente.

L’azienda affiliata di Alibaba si presenta ai nuovi utenti con un buon bigliettino da visita. Come sottolinea Simon Hu, la sicurezza rappresenta un ottimo punto di forza per Aliyun. Il 20-21 Dicembre dello scorso anno, la piattaforma ha subito un attacco DDoS tra i più aggressivi che Internet abbia mai conosciuto. L’attacco è durato per ben 14 ore con picchi di traffico che hanno sfiorato i 454 GigaByte per secondo. Aliyun è riuscita a resistere senza alcuna sospensione temporanea del servizio, mostrando robustezza e sicurezza della propria infrastruttura.

Forte di questa caratteristica e del successo riscontrato in Patria e non solo, il cloud computing di Alibaba è pronto per esplorare nuove terre.деньги в долг без справоквосхождение на килиманджаро сложностьденьги в долг миасскупить тур в маеиспани¤ туры май 2015египетb2b сайтытовары все для домаОтзывы о чугунной сковородеук подделка документовреклама юридических услуг в интернетеполотенцесушитель тулагде пройти полное обследование организмараскрутка сайтовзаправка кондиционеранедорогие домаgoogle key generatorпокрывало Hyundai